Donne

19 Ottobre 2018: di Berangher su pensieri_e_poesia, 627 letture

Una donna non si misura 
Per il taglio di una gonna
O per una finestra aperta sul seno
Dove batte il cuore e l'amore...
Una donna si misura 
sul suo spessore morale
La sua sensibilità 
Il suo rigore quando occorre
Se ti abbraccia se ti fa festa 
Non per questo è una donnaccia...
Il peccato e sulle pagine del Vangelo
Quando l 'ipocrita legge i salmi 
Sfiorando quelle pagine 
Con le mani sporche del pettegolezzo
Quando non vede l'ora di correre in piazza
Per il chiacchiericcio 
Con le comari di sempre...
La donna bella 
è sempre invidiata è mai amata
Da chi non puoi arrivarci 
O da quelle donne 
che non saranno mai come lei
Perché avvizzite dalla invidia
E dalla muffa 
Che è depositata nei loro cuori
Tu non cambiare mai
Resta sempre quel che sei 
Quel ruscello puro dove bere...