Angela

05 Dicembre 2016: di Alberto Maietta su primopiano, 465 letture

Ci sono giorni che ti sento addosso
Come queste foglie che porta via il vento
Lasciandomi solo nei ricordi
Nei giorni belli di quei momenti
Quando la vita era un tuo sorriso dolce
Il caffè pronto sul tavolo
Accompagnati dai discorsi e...
a volte pure dagli scontri
Per giorni ci tenevamo il broncio
ma era soltanto il tempo di un arcobaleno
E già mi invitavi a pranzo
Come se poi non venissi sempre
A gustare i tuoi piatti
Per il ragù mi preparavo già dal mattino
e se potevo il sabato sera
inzuppavo fette di pane mentre cuoceva
Te ne sei andata senza una mia preghiera
Non credendo in un'altra vita
Anche se vengo a trovarti quando la Nebbia
nasconde l'Alba ai pensieri...





http://angelamaietta.blogspot.it/