Deliri agostani

25 Agosto 2009: di Ciao Europa su primopiano, 638 letture
So d’essere poco intelligente. Ma mi ribello al pensiero che certi giornalisti e certi politici mi credano completamente cretino. Che fare? Vogliamo riderci su?

La “Patria” di Napolitano e di Ernesto Galli della Loggia

Ernesto Galli della Loggia scrive un articolo nel quale invita il Governo Berlusconi a dare concrete risposte a Napolitano (e a loro tutti) sulla celebrazione del 150° anniversario della “Unità d’Italia”. E denuncia “LA NAZIONE ABBANDONATA” (1). Ed io mi chiedo: “Perché la Nazione è abbandonata se Napolitano ha dichiarato che l’onore e la sicurezza dell’Italia si trovano in Afganistan?”. Mah! A me pare che la Nazione non ci stia proprio, da quando ha cessato di chiamarsi “ITALIA” per chiamarsi “UNOCAL”. E, allora, di cosa stanno cianciando Lor Signori?

“Gas e petrolio non olent”, se c’è di mezzo Sua Maestà Britannica. Puzzano maledettamente se c’è di mezzo la nostra “Italietta”

Desta scandalo il fatto che la Gran Bretagna ha liberato per “motivi umanitari” un terrorista libico. Anche perché si vocifera che, dietro il gesto magnanimo, ci sia puzza di accordi sul gas e il petrolio libico (2). L’accordo suscita malumore a Washington (3). Questi Inglesi! Che avesse ragione Appelius? Conforta, invece, la reazione di certi politici “italiani”: Cesa (UDC) e Donadi (IDV) chiedono a Berlusconi di “annullare la programmata visita a Tripoli per solidarietà all’Occidente offeso” (4). Più che giusto! Noi Italiani, volendo avviare rapporti commerciali con la Libia, ci siamo presi gli schiaffoni di Gheddafi per il nostro “passato coloniale”. Ma, ora che la “Patria” (USA/Israel) chiama, è giusto che noi si rompa con la Libia per “tenere alto il buon nome dell’Occidente”.

Speriamo che Berlusconi, esperto in “puttane”, proponga di risolvere la questione inviando al Colonnello dei “puttani”: Cesa e Donadi ci farebbero un figurone come “coglioni d’Italya”.

Se solo Bossi difende la sovranità italiana...
A seguito dell’ultimo naufragio nel Mediterraneo, certi Vescovi alzano la voce. E fanno un mazzo delle “misure contro l’immigrazione clandestina” con il tragico evento. Due cose che andrebbero tenute ben distinte: che c’entrano le misure contro l’immigrazione clandestina con il fatto che i Maltesi non hanno soccorso i naufraghi? Ma a certi Vescovi brucia di non potere incassare i soldi della “Charitas” elargiti dai contribuenti italiani. Ed alzano la voce. Solo Bossi replica, gli altri traccheggiano (5). Ed è triste che solo Bossi, il “padano” Bossi, debba replicare; mentre molti “Italyani” tacciono.

In Italia non ci stanno più Italiani? Ci sono, ma sono pochi. E vengono chiamati “fascisti”. I più si sono fatti “patrioti giudeoamericani”. Ed appestano l’aria.

Antonino Amato

(1) “LA NAZIONE ABBANDONATA” in “Corriere della Sera” del 23 agosto 2009, pagina 1;

(2) “L’FBI ai Britannici: complici dei terroristi” in “Corriere della Sera” del 23 agosto 2009, pagina 5;

(3) “La relazione speciale e i dubbi di Obama” in “Corriere della Sera” del 23 agosto 2009, pagina 5;

(4) “Berlusconi andrà a Tripoli” in “Corriere della Sera” del 23 agosto 2009, pagina 6;

(5) “Barconi, Bossi critica la Chiesa: dette parole con poco senso” in “Corriere della sera” del 23 agosto 2009, pagina 2.

Abbonatevi a "CIAOEUROPA"




fonte : ciaoeuropa