Sesso contro la crisi

03 Dicembre 2008: di Burlona su costume_e_societa, 693 letture

I passatempi e gli impegni extralavorativi non devono subire i tagli a causa della recessione, la qualità della vita va preservata a tutti i costi e per questo si rivalutano attività che magari davamo per scontate.

Sesso passatempo per risparmiare - A questo proposito i 2 mila inglesi coinvolti in un sondaggio hanno risposto che tra i passatempi scelgono sesso per risparmiare, fare l'amore gratuitamente dunque è il modo migliore per impiegare il tempo libero. Gli scozzesi sono quelli che più di altri optano per i rapporti intimi: il 43 per cento degli intervistati infatti ha indicato l’amplesso come l’attività senza spese più apprezzata; scendendo verso il Sud dell’Inghilterra, sceglie di fare l’amore il 35 per cento del campione.

Piacciono anche i musei - In questa particolare classifica a metà strada tra l’economia e il tempo libero, spunta fuori anche un altro passatempo gratuito, ossia andare per vetrine. Rifarsi gli occhi e ammirare begli oggetti e abbigliamento è un diversivo apprezzato dal 10 per cento degli intervistati e seguito dalla visita ai musei che piace al 6 per cento.

Le donne preferiscono le chiacchiere con le amiche - Ma a guardare bene le preferenze si scopre che c’è una bella differenza tra ciò che piace agli uomini e quello che invece amano le donne. Come era prevedibile è stato l’entusiasmo maschile a spingere il sesso al primo posto in graduatoria, perché in realtà l’attività gratuita più gradita al pubblico femminile è risultata essere una bella chiacchierata con le amiche.