Pippo Inzaghi Re d'Europa

28 Novembre 2008: di Berangher su sport, 1119 letture

Si chiude con due pareggi la terza giornata della prima fase di coppa Uefa per le squadre italiane. Mentre l'Udinese osservava il turno di riposo, nel gruppo E il Milan ha pareggiato 2-2 a Fratton Park col Portsmouth, guadagnando matematicamente la qualificazione ai 16esimi di finale. Sampdoria bloccata sull'1-1 a marassi dallo Stoccarda, pareggio che complica le cose nella classifca del gruppo C ma che significa recordo per il tecnico Mazzarri, unico allenatore blucerchiato con dieci risultati utili consecutivi in Europa.Milan rimonta e qualificazione - Bella partita e parecchie emozioni nella splendida cornice del Fratton Park, uno dei più antichi impianti inglesi (non a caso ribattezzato Stonehenge) che verrà presto abbattuto per far posto ad un nuovo stadio. Acciuffando il 2-2 a tempo scaduto il Milan si è guadagnato la matematica qualificazione agli ottavi prima di affrontare i tedeschi del Wolfsburg.Dopo un buon primo tempo (palo e traversa di Inzaghi) il Milan cala nella ripresa e subisce il doppio svantaggio dalle reti di Kaboul e Kanu. Ancelotti manda in campo Seedorf, Ronaldinho e Pato per Gattuso, Kakà e Shevchenko, ed i rossoneri riagguantano la gara. Ronaldinho apre le danze con una punizione delle sue, e in pieno recupero Pippo Inzaghi regala al Milan il 2-2 che vale la qualificazione.
Pippo Re d'Europa - Col gol di Fratton Park, peraltro, Inzaghi torna primo goleador europeo riportandosi avanti di un gol, 65 a 64, rispetto al madridista Raul, che lo aveva raggiunto martedì sera segnando per il Real Madrid sul campo del Bate Borisov in Champions League.In classifica infatti i rossoneri sono a quota 7 punti, seguiti da Wolfsburg a 6, Braga a 3, Portsmouth a 1 e Herenveen a 0.
Samp bloccata - Il pareggio copmplica invece la vita alla sampdoria, bloccata sull'1-1 a Marassi dai tedeschi dello Stoccarda. Gara condizionata dal forte vento e da un terreno di gioco in condizioni critiche, che ha finito per penalizzare la maggiore tecnica dei blucerchiati.Vantaggio immediato degli ospiti grazie al croato Marica, lesto a sfruttare una indecisione di Accardi. La Samp ha una buona reazione nella fase centrale del primo tempo, in cui colpisce un palo con Franceschini e trova poi il gol del pari con Sammarco.
Un pareggio che frena le ambizione europee dei blucerchiati, che dovranno ora giocarsi la qualificazione contro Standard Liegi e Siviglia, ma che regala a Mazzarri il decimo risultato utile consecutivo in Europa alla guida della Samp, record assoluto nella storia sampdoriana. La classifica vede lo Standard in testa con 6 punti, Sampdoria e Stoccarda a 4, Siviglia a 3 e Partizan a 0.