Cornuto e contento

20 Giugno 2005: di Franco su contropiano, 67276 letture

Jovanotti confessa il tradimento della moglie e dice che senza tradimento non c'è amore vero. Se lo dice lui...

"Lei ti ama? A modo suo...". A 40 anni Jovanotti non crede più all'amore incondizionato. Lo dice anche in "Tanto", il nuovo singolo. Con la compagna Francesca Valiani non è stato tutto facile. C'è stato un tradimento, di lei. Un perdono, di lui. E c'è una figlia, Teresa. "Alla fine abbiamo capito che non può esistere una grande storia d'amore senza un tradimento" ha detto il cantante. E poi annuncia il suo imminente matrimonio.


Tutto è bene quel che finisce bene, verrebbe da dire. Ma negli undici anni di fidanzamento tra Lorenzo Cherubini e Francesca Valiani, non è stato sempre tutto semplice. E l'ex deejay lo ha ripetuto, con tono scanzonato e un po' disilluso, in un'intervista a "Donna Moderna" in cui ha parlato del tradimento della sua compagna, della voglia di ricominciare a partire dalla nozze, e dell'amore per la figlia Teresa. "Ho capito che il tradimento è un segnale che qualcuno ti lancia per richiamare l'attenzione", ha spiegto Jovanotti ricordando la scoperta del flirt tra Francesca e un giornalista di Roma. Per questo il cantante si è messo in discussione, guardando finalmente i propri difetti, affrontando la crisi e gli errori commessi, senza perdere la testa. "Alla fine, sia io che Francesca" ha raccontato, "abbiamo capito che non può esistere una grande storia d'amore senza un tradimento. Che fa parte dei rapporti intensi prendersi, tradirsi, lasciarsi, sopportarsi e riprendersi. E soprattutto che l'affetto tra di noi e per nostra figlia Teresa è la cosa più forte di tutte".

"La famiglia è sacra" ha poi aggiunto, giurando che la crisi del suo rapporto di coppia è ormai alle spalle e che anzi, le nozze sono imminenti. "Non sappiamo ancora quando, ma certamente ci sposeremo. Sono undici anni che stiamo insieme e non aspetteremo ancora molto".