Gli uomini come le pecore

16 Febbraio 2008: di Alessandra su costume_e_societa, 2160 letture

Quando gli esseri umani si trovano in molti, formando una folla, si comportano esattamente come le pecore. Tendono, cioè, a seguire quella persona o quel gruppo di persone, al massimo due, che secondo loro sanno dove stanno andando. Questo il risultato di una ricerca scientifica condotta presso l’Università di Leeds dal professor Jens Krause. Ma forse non lo sapevamo un po’ tutti che siamo soliti muoverci in questo modo?
Questa ricerca, che apparentemente potrebbe sembrare inutile come molte altre fin qui analizzate, in realtà potrebbe essere molto utili soprattutto nella gestione di particolari eventi, come disastri o catastrofi varie. “In questo atteggiamento, ci sono dei forti parallelismi con il comportamento degli animali che vivono in branco. Tutti noi siamo stati in situazioni dove ci siamo lasciati trascinare dalla folla, ma l’aspetto più interessante di questo studio è che coloro che vi hanno partecipato hanno finito per prendere una decisione consensuale, malgrado non fosse loro permesso di parlare o rivolgersi agli altri. Nella maggior parte dei casi, non hanno nemmeno realizzato di essere stati guidati dagli altri“.

“In maniera ancora più sorprendente questo studio ha poi scoperto che anche se ci viene mostrata una strada più veloce, noi preferiamo generalmente fissarci su quella vecchia e tendiamo a convincere gli altri a fare lo stesso“. E proprio questo aspetto potrebbe essere utile in caso di catastrofi.


fonte : Ansa