Ennesimo crac per RONALDO

14 Febbraio 2008: di Rastatoti su sport, 898 letture

Se la smorfia napoletana avesse cento numeri e non novanta beh sicuramente il numero novantanove avrebbe la seguente dicitura:La sfortuna di RONALDO.Ieri sera infatti durante Milan-Livorno di campionato il campione Brasiliano è stato vittima dell'ennesimo infortunio della sua carriera.Il tendine rotuleo della gamba sinistra ha ceduto a seguito di un tentativo di staccare di testa per anticipare Vidigal e segnare.Come otto anni fa il tendine lo ha tradito anche se il ginocchio non è il famoso destro ma il sinistro quello non toccato da altri infortuni del genere.Il Fenomeno recentemente tartassato da continui malanni muscolari è subentrato dopo un'ora fi gioco e dopo nemmeno cinque minuti ha dovuto dare forfait.Si spera non per sempre e il mondo calcistico si augura che la caduta di ieri non sia stata l'ultima,ma che Ronaldo, passati i consueti nove mesi o un anno di inattività possa innanzitutto guarire come uomo e che poi possa tornare a calcare ancora i campi di gioco e che possa far deliziare ancora i tifosi che ne hanno ammirato le gesta fino ad un mese fa nella partita contro il Napoli.D'altronde solo i numeri dovrebbero tirar su il morale a Ronie,infatti la sua media gol è devastante e anche al Milan nonostante le dicerie sul peso,la forma,i guai fisici se ne sono accorti.20 partite circa e 9 gol.Non male per un giocatore dato per bollito.Certo i tempi di recupero saranno duri e lunghi ma i tifosi confidano in un ritorno al calcio giocato di uno dei più grandi attaccanti della storia del calcio.in bocca al lupo!