Prospettiva Sportiva in casa KIA

17 Gennaio 2008: di Bruno su motori, 1062 letture

ALBA ADRIATICA – L’ampliamento della gamma Kia Cee’d si attua con il lancio di un'altra gemma: la versione a 3 porte, molto sportiva e pepata, denominata Pro_Cee’d. La nuova vettura coreana è equipaggiata con 2 propulsori: un 1600 benzina da 126 cv e un 1600 Turbodiesel CRDI da 90 e 115 cv, negli allestimenti LX e Sport. Nell’estetica vi sono alcune differenze fondamentali rispetto alla 5 porte. Innanzitutto la mancanza delle 2 porte posteriori, ma soprattutto il taglio diverso del posteriore, più slanciato e sportivo che nella berlina (nuovo il disegno dei gruppi ottici), mentre l’anteriore, bello ed elegante, è lo stesso della Cee’d 5 porte e della Sporty Wagon. Entrando a bordo della media coreana, garantita per 7 anni, si ritrova la stessa dinamica costruttiva sia della 5 porte che della station. Bella la consolle centrale completa di tutto e affascinante il quadro strumenti, che su questa versione 3 porte, presenta un disegno più sportivo rispetto alle altre varianti della gamma Cee’d. Di buona qualità l’insieme dei materiali usati sia per la plancia (plastiche morbide) sia per le sellerie (comode, morbide e confortevoli). Ed ora il resoconto del test drive. La Pro_Cee’d guidata è stata la 1600 CRDI 115 cv Sport da 19850 €. Questa versione tutto pepe della media Kia, che da quando è uscita, sta ottenendo sempre più consensi, è il giusto compromesso fra chi vuole avere un auto affidabile e sicura (ben 7 anni di garanzia), ma non ha necessità di ampi spazi per caricare (come assicurano sia la 5 porte e soprattutto la Sporty Wagon). Su strada il comportamento è molto positivo, grazie a doti da sportiva, confort e maneggevolezza ad alti livelli, e prestazioni parche e brillanti date dal 1600 turbodiesel da 115 cv, per nulla rumoroso e molto adatto alla grinta profusa dalla Pro_Cee’d. Infine i prezzi. Per il Benzina unico prezzo: 15650 € del 1600 LX. Per i diesel 2 prezzi: 16550 € del 1600 CRDI 90 cv LX e 19250 € del 1600 CRDI 115 cv Sport.

Bruno Allevi