Mastella Day

16 Gennaio 2008: di WerWolf su primopiano, 668 letture
La moglie sotto inchiesta, il Guardasigilli si dimette

Il ministro della Giustizia Mastella si è dimesso. la decisione annunciata alla Camera dopo la notizia che la moglia Sandra, presidente del Consiglio regionale della Campania, era stata raggiunta da un provvedimento di arresti domiciliari per tentata concussione. 'Di fronte a questo ignobile e vile tiro al bersaglio getto la spugna, è la prima volta che ho paura', ha detto Mastella.

Solidarietà al Guardasigilli da tutte le forze politiche. Casini dell'Udc ha parlato di emergenza democratica, mentre Maroni della lega ha invitato Mastella ad unirsi nella lotta alla magistratura definita deviata. Franceschini del Pd ha esortato una riflessione sull'operato di singoli magistrati e sul rapporto tra giustizia e media, chiedendo al ministro di continuare il suo lavoro.