Amori e omicidi

06 Maggio 2005: di Franco su primopiano, 933 letture

Sottoposti a fermo un 18enne e un minorenne con l’accusa di essere i responsabili della morte di Fabrizio de Matteis accoltellato a Lecce il 3 maggio scorso. De matteis fu ucciso in una zuffa scoppiata per aver difeso un’amica da pesanti apprezzamenti .

Ultimamente sui media è sempre più solito sentire fatti di cronaca dove le dispute ,le risse o zuffe varie nascono da stati emotivi, da rancori , da risentimenti . C’è tutta una tradizione soprattutto nel sud d' Italia di litigi e purtroppo anche di omicidi derivati da questi fattori.
Ma la rilevanza di queste notizie corrisponde all’interesse che poi in realtà noi nutriamo nei confronti di questi argomenti , che forse sono sempre capitati anche quando i riflettori dei media sono distratti da altre notizie....
...oppure in realtà c'è di mezzo un vero e proprio imbarbarimento sociale???

Personalmente penso che la natura umana è barbara, ma lo è da sempre.